2+5x1000arci - CAMPAGNA 2021 "CON ARCI PUOI"
16676
page-template-default,page,page-id-16676,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Circolo La Macchia

Con Arci Puoi…Incuriosirti!

A Rovereto, in provincia di Trento, c’è un Circolo Arci che si propone di arricchire il tessuto sociale della città incuriosendo.

 

Il Circolo Arci La Macchia nasce dalla condivisione dell’esigenza di agire, attivarsi e attivare, contribuendo ad arricchire e sostenere il tessuto sociale della città a livello comunitario, sociale e culturale, partendo da una posizione di ascolto delle esigenze.

Le attività del Circolo hanno come obiettivo l’organizzazione di occasioni di socializzazione, inclusione e dialogo, con particolare attenzione verso le fasce più fragili della popolazione, promuovendo sinergie di rete, ossia collaborando con le molte realtà affini presenti sul territorio, in un’ottica di attivazione circolare, di empowerment collettivo e partecipato.

 

Il Circolo la Macchia, durante i duri mesi del lockdown, come tutti i Circoli Arci, ha dovuto chiudere la propria sede, ma non ha smesso di animare il panorama culturale cittadino.  Il primo maggio 2020, ha organizzato, in collaborazione con il circolo Ugo Winkler di Brentonico, un pomeriggio di concerti ed interventi in diretta streaming. In seguito, anche in collaborazione con il Centro Sociale Bruno e a Socialcatena, una serie di 4 incontri on line per riflettere sulla natura del capitalismo e i suoi effetti su ambiente, lavoro, dinamiche di genere  dal titolo ESSI VIVONO “sguardi sul capitalismo”.

“Queste esperienze ci hanno fatto toccare con mano la ricchezza del tessuto sociale trentino, capace di restare attivo e propositivo anche in questo particolare momento storico. In generale senza queste sinergie di rete sarebbe stato molto più difficile continuare le nostre attività associative. La possibilità di scambiarci idee, pratiche ed esperienze tra diverse realtà è pertanto un valore aggiunto da mantenere ed implementare”. Ecco le parole di chi ogni giorno si impegna per la promozione della cultura.

 

Devolvi il tuo 2×1000 e 5×1000 ad Arci, scrivi il codice fiscale 97054400581 e firma per incuriosirti!