Essenziale

ESSENZIALE

COME IL TUO 5X1000 PER GAZA

Il popolo palestinese vive una situazione drammatica: sono oltre 33.000 i morti tra la popolazione civile, di cui almeno 14 mila sono bambini; 76.000 le persone ferite; 1 milione e 700.000 non hanno più una casa e sono obbligati a continui trasferimenti per sfuggire ai bombardamenti ed incursioni militari.

Famiglie, persone e soprattutto tantissimi bambini e bambine si trovano senza beni di prima necessità e servizi fondamentali: non c’è acqua, non c’è cibo, non ci sono medicine. Non c’è pace.

Le difficoltà per ottenere il minimo essenziale trasforma la vita quotidiana in una disperata incessante lotta per la sopravvivenza.  La mancanza di tutto lascia segni indelebili sulla speranza di futuro, nel timore di essere ancora una volta dimenticati da un mondo che permette, a dispetto del diritto internazionale, un massacro di civili senza precedenti.

Non possiamo e non vogliamo essere complici e permettere che il massacro del popolo palestinese avvenga nell’indifferenza generale.

Insieme alle forme di mobilitazione politica e culturale, anche con il tuo 5×1000 puoi concretamente fare la differenza e offrire un aiuto essenziale alle famiglie palestinesi.

Il tuo 5×1000 all’Arci quest’anno è davvero una scelta essenziale e unica per non abbandonare nell’indifferenza la popolazione civile palestinese e per fornire un aiuto a sostegno immediato a chi ha perso tutto.

In collaborazione con REC, una realtà della società civile palestinese con cui Arci collabora da decenni, possiamo attivare un ponte solidale per fare arrivare ai bambini e alle loro famiglie sfollate le minime risorse economiche per procurarsi lo stretto necessario a sopravvivere in un contesto di guerra.

 

La tua firma del 5×1000 quest’anno avrà un impatto diretto ed immediato. 

 

L’Arci infatti si impegna a fare arrivare dal mese di aprile a Gaza contributi mensili regolari in denaro – 50 euro per famiglia – con cui le persone in autonomia possano acquisire ciò di cui hanno più bisogno: viveri, vestiario e oggetti di uso domestico di base, materiale per l’igiene e la pulizia, medicinali.

 

Facci solo sapere, scrivendo a 5×1000@arci.it, di avere firmato per il tuo 5×1000 ad Arci e sapremo da subito di potere contare sul tuo contributo: firmare a te non costa nulla ma diventerà un immediato aiuto concreto per i bambini e le famiglie più in difficoltà a Gaza.

ADERISCONO ALLA CAMPAGNA 

Arci Avellino
Arci Bassa Val di Cecina
Arci Chieti
Arci Como
Arci Cosenza
Arci Emilia Romagna

Arci Firenze
Arci Grosseto
Arci Milano
Arci Modena
Arci Nord Sardegna
Arci Padova
Arci Pescara

Arci Piemonte

Arci Ravenna
Arci Rovigo
Arci Sicilia
Arci Terni
Arci Toscana
Arci Udine e Pordenone
Arci Valle Susa Pinerolo
Arci Viterbo